RENAISSANCE

P.O. FESR/FSE PUGLIA 2014 – 2020

Asse IX – Promuovere l’inclusione sociale, la lotta alla povertà e ogni forma di discriminazioneAzione 9.5 – “9.5 Interventi di contrasto alle discriminazioni” (FSE)Sub-Azione 9.5.a “Progetti integrati di inclusione attiva rivolti alle vittime di violenza, di tratta e grave sfruttamento, ai minori stranieri non accompagnati prossimi alla maggiore età, ai beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria e alle persone a rischio di discriminazione”Approvazione Graduatorie A.D. n. 303 del 29.12.2022

                           

“RENAISSANCE .- DALLA PARTE DELL’INCLUSIONE CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE” – Progetto Gratuito di Supporto e Accompagnamento all’Autoimprenditorialità

Destinatari:

  • Vittime di violenza di genere;
  • Vittime di discriminazioni in base all’orientamento sessuale e all’identità di genere;
  • Migranti;
  • Soggetti appartenenti a minoranze etniche;
  • Diversamente abili;
  • Categorie previste dall’art.4 della Legge 8 novembre 1991 n.381 (gli invalidi fisici, psichici e sensoriali, gli ex degenti di ospedali psichiatrici, anche giudiziari, i soggetti in trattamento psichiatrico, i tossicodipendenti, gli alcolisti, i minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, le persone detenute o internate negli istituti penitenziari, i condannati e gli internati ammessi alle misure alternative alla detenzione e al lavoro all’esterno ai sensi dell’articolo 21 della legge 26 luglio 1975, n. 354, e successive modificazioni)
  • Lavoratori in cerca di prima occupazione;
  • Disoccupati iscritti da più di due anni ai CPI;
  • Iscritti nelle liste di mobilità che non percepiscono indennità.

Obiettivo generale del progetto

L’obiettivo generale del progetto è il miglioramento complessivo delle condizioni di vita delle persone con difficoltà

di inserimento sociale nel contesto locale motivate da problemi di carattere culturale, sociale ed economico. Il

percorso di inserimento sociale dei target di progetto individuati (immigrati, persone con disabilità o svantaggiate in

generale) avviene con un coinvolgimento attivo degli attori del territorio capace di innescare meccanismi di

solidarietà sociale efficace; il percorso di reinserimento sociale e lavorativo avviene in modo integrato (dall’analisi

del sé all’individuazione delle opportunità date dalla domanda delle opportunità esistenti nel mercato del lavoro e

delle imprese alla valorizzazione delle proprie esperienze in rapporto con il mercato del lavoro in generale). È un

percorso integrato orientato alla valorizzazione delle singole aspettative di vita sociale di ognuno con un supporto

informativo e formativo adeguato per le singole soluzioni di integrazione lavorativa. Il progetto quindi vuol fornire

azioni di supporto formativo ed informativo necessarie per poter fare impresa per soggetti fragili. L’idea

fondamentale del progetto è attivare percorsi integrati al fare impresa per persone con difficoltà economiche, dovute

anche all’attuale situazione storica contingente.

Avviso-pubblico-Renaissance-signed

Modulo-di-iscrizione-Renaissance